Homepage Tutte le notizie Archvio Accessibilità

TARI - TASSA SUI RIFIUTI

Indirizzo:
via Volta 29
CAP:
20872
Località:
CORNATE D'ADDA
Telefono:
039 6874 230-231-232
Fax:
039 6926119
Orario:
martedì e giovedì 9.00 - 12.30, sabato 9.00 - 11.45
Ufficio di riferimento:
TRIBUTI
Responsabile del procedimento:
Paola Caglio
Altri indirizzi:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Tassa sui Rifiuti (TARI), è stata istituita con la Legge 27 dicembre 2013 n. 147 (commi da 641 a 668) ed è destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

Chi deve pagare la TARI

Presupposto per l’applicazione della TARI è il possesso, l’occupazione o la detenzione, a qualsiasi titolo e anche di fatto, di locali o di aree scoperte a qualunque uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani e assimilati.
La Tassa sui Rifiuti (TARI) sulle utenze domestiche, ovvero sugli immobili destinati esclusivamente all'abitazione con relative pertinenze, viene calcolata in base al numero dei componenti del nucleo familiare risultante nell'Anagrafe comunale alla data di emissione degli inviti di pagamento e alla metratura dell'abitazione e delle pertinenze.

La quota fissa è determinata applicando alla superficie dell’alloggio e dei locali che ne costituiscono pertinenza le tariffe per unità di superficie parametrate al numero degli occupanti in modo da privilegiare i nuclei familiari più numerosi. 

La quota variabile è determinata in relazione al numero degli occupanti.

Per le utenze non domestiche (comunità, attività commerciali, artigianali, industriali, professionali e attività produttive in genere) la quota fissa e la quota variabile sono determinate applicando alla superficie imponibile (superficie calpestabile misurata al netto dei muri, pilastri, ad esclusione di balconi e terrazze oppure per aree esterne in base al perimetro interno), rispettivamente le tariffe fisse e variabili, per unità di superficie riferite alla tipologia di attività svolta, calcolate sulla base dei coefficienti di potenziale produzione di rifiuti, determinati questi ultimi nella delibera tariffaria.

Come e dove pagare la TARI

Il pagamento dell'acconto deve avvenire entro il mese di luglio, del saldo entro il mese di dicembre mediante appositi modelli F24 inviati dal Comune unitamente ai rispettivi prospetti di calcolo.

Dichiarazioni

I contribuenti hanno l'obbligo di dichiarare entro 30 giorni da quando si verifica ogni circostanza rilevante per l'applicazione del tributo e in particolare:
- l'inizio, la variazione o la cessazione dell'utenza;
- la sussistenza delle condizioni per ottenere agevolazioni o riduzioni;
- il modificarsi o il venir meno delle condizioni per beneficiare di agevolazioni o riduzioni.

La dichiarazione deve essere presentata:

- per le utenze domestiche, dall'intestatario della scheda di famiglia nel caso di residenti e nel caso di non residenti dall'occupante a qualsiasi titolo;
- per le utenze non domestiche, dal soggetto legalmente responsabile dell'attività che in esse si svolge;
- per gli edifici in multiproprietà e per i centri commerciali integrati, dal gestore dei servizi comuni.

I modelli per la dichiarazione TARI sono disponibili in fondo a questa scheda e presso l'Ufficio Tributi del Comune.

 

 REGOLAMENTO IUC

 DELIBERA TARIFFE TARI

 PROSPETTI DI CALCOLO DELLE TARIFFE TARI 2017

 DENUNCIA TARI UTENZE DOMESTICHE

 DENUNCIA TARI UTENZE NON DOMESTICHE

 DENUNCIA TARI MODIFICA NUCLEO FAMILIARE

 CESSAZIONE TARI

 RICHIESTA TARI RIDUZIONE

 

 

 

 

 

Ultima modifica il %AM, %30 %429 %2017 %11:%Mar

Prossimi eventi in calendario

Vai alla lista completa eventi

DIAMOCI UNA SCOSSA!!!

DIAMOCI UNA SCOSSA!!!

24-09-2017

CORSO BLSD PER OPERATORI LAICI...

VILLE APERTE IN BRIANZA - CENTRALE ESTERLE

VILLE APERTE IN BRIANZA - CENTRALE ESTERLE

24-09-2017

Visita guidata alla Centrale Esterle ...

Vai al calendario

Accedi a servizi e sportelli online

Ottimizzato per Firefox e Chrome

Comune di Cornate d'Adda

Via Alessandro Volta n.29, 20872 Cornate d"Adda (MB)

Tel.039-68741, Fax 039-6926119

P.IVA 00738730969, C.F. 02846660153, IBAN IT 10 P 05584 33020 000000006937, C/C POSTALE 36563203 - codice catastale D019
Email certificata

PEC - Posta Elettronica Certificata:
comune.cornatedadda@cert.legalmail.it

 

Utilità

per visualizzare correttamente gli allegati

 

Scarica Adobe PDF Reader Scarica zip genius

 

Scarica Dike - Software firma digitale

Numeri utili

NUMERO UNICO EMERGENZE 112

(CROCE ROSSA, CARABINIERI, VIGILI DEL FUOCO)

 

GUARDIA MEDICA 840.500.092

 

 

OSPEDALI

Vimercate 039 66541

Merate 039 59161

Vaprio 02 909351

Partnership

 

 

 

Level Double-A conformance, W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0