Homepage Tutte le notizie Archvio Accessibilità

CELEBRAZIONE DEL MATRIMONIO

Indirizzo:
via Volta 29
CAP:
20872
Località:
CORNATE D'ADDA
Telefono:
039 6874-261
Fax:
039 6926119
Orario:
dal lunedì al venerdì 9.00 - 12.30, sabato 9.00 - 11.45, giovedì 17.00 - 18.00
Normativa di riferimento:
d.P.R. 3.11.00 n. 396
Ufficio di riferimento:
STATO CIVILE
Responsabile del procedimento:
Rita Riva
Altri indirizzi:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MODALITA':
Per la celebrazione del matrimonio con rito religioso, è necessario prendere accordi prima con la propria Parrocchia, poi contattare l'ufficio del servizio Stato Civile.

Per la celebrazione del matrimonio con rito civile, sono disponibili due sale:
- la sala Consiliare del Palazzo Comunale di via Volta 29
- la sala Conferenze di Villa Sandroni a Colnago, in via Manzoni 2

Per l'utilizzo delle sale comunali, viene innanzitutto richiesta una cauzione pari a € 100,00, a garanzia dell'eventuale ripristino della sala e delle aree annesse in caso venga gettato riso od altro.      
L'utilizzo delle sale è soggetta al versamento di un deposito cauzionale e di una tariffa, i cui importi sono stabiliti annualmente dalla Giunta comunale.

DOCUMENTI NECESSARI:
Certificato di eseguite pubblicazioni di matrimonio.

Informazioni utili:   
Il matrimonio instaura automaticamente il regime patrimoniale della comunione dei beni, detto anche comunione legale. I coniugi possono però scegliere un regime diverso sia al momento della richiesta di pubblicazioni, sia dopo la celebrazione del matrimonio.
In caso di matrimonio con rito religioso la comunicazione va fatta al Parroco, mentre, in caso di matrimonio con rito civile, bisogna dichiarare verbalmente all'ufficiale di Stato Civile, nel momento in cui si richiede la pubblicazione, l'intenzione di usufruire del regime di separazione dei beni.
La scelta può in ogni caso essere comunicata fino ad una settimana prima della celebrazione.
Per qualsiasi cambiamento del regime patrimoniale dopo il matrimonio, la competenza spetta prima al notaio, che ne darà comunicazione all'ufficiale di Stato Civile per l'annotazione del cambiamento a margine dell'atto di matrimonio.
Definizioni:
Separazione dei beni  - art. 215 codice civile:
Con la separazione ciascun coniuge conserva la titolarità esclusiva dei beni acquistati durante il matrimonio. Quindi ciascun coniuge ha il godimento e l'amministrazione dei beni di cui è titolare esclusivo.
Comunione dei beni - art. 177 codice civile:
E' il regime patrimoniale legale dei beni, ovvero, se i coniugi non optano per un regime diverso si applica automaticamente la comunione. Questo regime è stato introdotto dalla riforma del diritto di Famiglia del 1975.
Fondo Patrimoniale - art. 167 codice civile:
Il Fondo Patrimoniale consiste nella costituzione di un fondo dove vengono destinati beni immobili, mobili iscritti in pubblici registri (es. auto, imbarcazioni ecc.) e titoli di credito, per far fronte ai bisogni della famiglia. La proprietà dei beni costituenti il fondo spetta ad entrambi i coniugi salvo che venga stabilito diversamente nell'atto costitutivo.

Ultima modifica il 28/08/2018 08:40

Allerte Meteo

Nessuna allerta

Prossimi eventi in calendario

Vai alla lista completa eventi

500° Leonardo da vinci

500° Leonardo da vinci

23-09-2019

Torna la mostra che sarà itinerante fra le feste ...

Vai al calendario

Sportello BrianzAcquePRIMO GIOVEDI' LAVORATIVO DEL MESE 

Offerte di lavoro

Città di Cornate d'Adda

Via Alessandro Volta n.29, 20872 Cornate d"Adda (MB)

w3w.co/ventole.onesta.modello

Tel.039-68741, Fax 039-6926119

P.IVA 00738730969, C.F. 02846660153 - IBAN IT 12 Z 05034 33021 000000006937, C/C POSTALE 36563203 - codice catastale D019

PEC - Posta Elettronica Certificata:
comune.cornatedadda@cert.legalmail.it

 

Utilità

per visualizzare correttamente gli allegati

 

Scarica Adobe PDF Reader Scarica zip genius

 

Scarica Dike - Software firma digitale

Feed notizie in Primo Piano

Feed RSS - Primo Piano

Numeri utili

NUMERO UNICO D'EMERGENZA EUROPEO 112

(Soccorso sanitario, Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco)

 

GUARDIA MEDICA 840.500.092

Sede di riferimento: via Roma 9 - Bellusco

FARMACIE DI TURNO

 

OSPEDALI

Vimercate 039 66541

Merate 039 59161

Vaprio 02 909351

Partnership

Bussola della trasparenzaLogo accessibilità

 

Dasa-Ragister

 

W3C XHTML strictW3C CSS

 

Level Double-A conformance, W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0