Stampa questa pagina

DENUNCIA DI NASCITA

Indirizzo:
Via Volta 29
CAP:
20872
Località:
CORNATE D'ADDA
Telefono:
039 6874-261
Fax:
039 6926119
Orario:
dal lunedì al venerdì 9.00 - 12.30, sabato 9.00 - 11.45, giovedì 17.00 - 18.00
Normativa di riferimento:
D.P.R. 3.11.00 n. 396
Ufficio di riferimento:
STATO CIVILE
Responsabile del procedimento:
Valeria Crescitelli
Riferimenti e note:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La denuncia di nascita deve essere resa da uno dei genitori oppure da entrambi i genitori, se fra loro non sono coniugati in una delle modalità sotto specificate:

MODALITA':
Entro 3 giorni: presso la Direzione Sanitaria dell'ospedale o della casa di cura ove è avvenuto il parto;
Entro 10 giorni: presso l'Ufficio di Stato civile del Comune ove è avvenuta la nascita;
Entro 10 giorni: presso l'Ufficio di Stato civile del Comune di residenza dei genitori o di uno di essi.

Documenti necessari:
1) documento d'identità del o dei dichiaranti;
2) attestazione di nascita rilasciata dall'ostetrica;


Informazioni utili:
L'atto di nascita sarà immediatamente registrato e comunicato all'ufficio Anagrafe perché provveda all'iscrizione del nuovo nato nell'anagrafe delle persone residenti. L'ufficio Anagrafe inoltre trasmetterà telematicamente i dati del bambino all' Agenzia delle Entrate, che provvederà ad inserirli nell'anagrafe tributaria e ad attribuire il numero di codice fiscale.
I genitori riceveranno al proprio domicilio la comunicazione del codice fiscale attribuito e successivamente il tesserino da parte dell' Agenzia delle Entrate.

L'attribuzione del nome deve essere fatta per iscritto su uno specifico modello disponibile presso l'ufficio del servizio Stato Civile o scaricabile in fondo alla pagina.

 

 

 Attribuzione nome italiani

 Attribuzione nome stranieri

Ultima modifica il 01/10/2020 10:02