Emergenza coronavirus: il Comune attiva un conto per le donazioni

Alcune imprese e istituzioni del territorio, e anche privati cittadini, hanno manifestato la volontà di effettuare donazioni al Comune per concorrere alle molteplici necessità legate all’emergenza sanitaria in corso. Confortati da tali richieste, e come previsto anche dall’ordinanza n. 658 del capo dipartimento della Protezione Civile, il nostro Comune ha deciso di attivare, presso il tesoriere Banco BPM spa, un apposito conto corrente bancario dedicato alla raccolta di fondi da destinare ad azioni di solidarietà a beneficio delle famiglie del territorio. Per partecipare alla raccolta straordinaria è possibile effettuare una donazione sul conto n. 000050 "Donazioni per sostegno alimentare ordinanza Protezione civile n. 658", intestato a Comune di Cornate d'Adda, presso il Banco BPM s.p.a. - Filiale di Cornate d’Adda - codice IBAN: IT 13 B 05034 33021 000000000050 indicando nella causale del versamento la dicitura “Comune di Cornate d’Adda – Donazioni per Emergenza COVID-19”.

I donatori potranno usufruire degli incentivi fiscali disposti dall’art. 66 del decreto legge 17 marzo 2020, n.18.